E' morto Sol Lewitt, maestro della minimal art



Per lo meno il giorno della sua morte è di buon auspicio: Pasqua. Sol Lewitt, uno dei massimi esponenti della Minimal art e del Concettualismo è morto nel giorno della risurrezione per antonomasia a New York. Nato nel 1928 in Connecticut, ha vissuto alcuni anni in Italia, a Spoleto. Le sue opere, che lui definiva "strutture" erano frutto di una riduzione delle forme ad elementi semplici: triangoli, sfere, quadrilateri e i colori a tonalità di base: rosso, giallo, blu. Per conoscere la sua biografia. Per una panoramica di tutta la sua opera.

  • shares
  • Mail