Ron English a Roma, l'intervista

Dopo gli interventi di Ozmo, i muri Absolut a Roma e Milano hanno ospitato due distinti lavori di Ron English, street artist e pittore frequentemente associato al movimento del pop-surrealism. L'attività di Ron English è quella del culture jammer, l'ibridatore, colui che scavalca i confini degli stili, delle epoche e delle scuole, per miscelare e ricombinare.

Nel video che vedete qui sopra è Guernica di Picasso ad essere stata rivisitata sul Muro del Frigorifero dell'ex Mattatoio di Testaccio. In un primo momento è nata X-Ray Guernica in cui si vedevano solo gli scheletri delle figure di Picasso. All'interno di un live-paintng aperto al pubblico, l'opera è stata poi colorata e completata.

Come dichiara nell'intervista, questa sarà forse stata la 60ima rivisitazione dell'opera di Picasso. A Milano invece, alle Colonne di San Lorenzo, è comparso Elvis/Elvis, ritratto che parte dallo stile warholiano, aggiungendo elementi ancora più contemporanei. Il video è l'occasione per ripercorrere alcune tappe della carriera artistica di Ron e per capire dove sta andando l'arte urbana.

  • shares
  • +1
  • Mail