La Chewing Gum Art di strada di Ben Wilson

La Chewing Gum Art di Ben Wilson - Photo @ Squirmelia

Nonostante il materiale non convenzionale, sono diversi gli artisti che utilizzano la gomma da masticare per i loro lavori. I risultati più incredibili li raggiunge Maurizio Savini, le cui sculture oltretutto profumano, ma a me piace anche lo stile di Jason Kronenwald.

Ho scoperto invece solo recentemente Ben Wilson, anche lui appartenente a questo filone di Ghewing Gum Art. Diciamo che il suo lavoro non consiste in grandi elaborazioni e non viene esposto in gallerie o musei (ma viene fotografato e la stampa gli ha dedicato, alcuni anni fa, diversi servizi giornalistici). Wilson infatti dipinge direttamente sull'asfalto i pezzi di gomma masticata, sputata e spiaccicata su strada o marciapiede (non è una descrizione molto artistica, ma è così). Mi verrebbe da definirlo artista da strada, anche se non produce graffiti, stencil o poster sui muri.

Io non ho mai incontrato sulle vie londinesi i suoi pezzi, ma è qui che agisce. E recentemente la BBC ha parlato ancora una volta dei suoi lavori, in seguito al problema crescente delle gomme da masticare sui marciapiedi, che costano per la rimozione, molti soldi all'amministrazione cittadina (oltre al fastidio tremendo che provocano a chi ci inciampa sopra).

La trovo un'idea simpatica, e in attesa di incontrarne qualcuno, ecco quelli fotografati da Squirmelia.

La Chewing Gum Art di Ben Wilson
La Chewing Gum Art di Ben Wilson - Photo @ Squirmelia
La Chewing Gum Art di Ben Wilson - Photo @ Squirmelia
La Chewing Gum Art di Ben Wilson - Photo @ Squirmelia

  • shares
  • +1
  • Mail