La Rivoluzione messicana in mostra a Roma



Apre i battenti oggi, martedì 5 ottobre 2010, presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma, Mexico. Immagini di una Rivoluzione. Un percorso espositivo inedito e singolare, a cura di John Mraz, che racconta in 179 fotografie in bianco e nero la storia del paese centroamericano nei dieci anni della rivoluzione (1910 – 1920).

La mostra, divisa in undici sezioni tematiche, ha un duplice valore. Da una parte la documentazione della storia di un paese oggi alle prese con ben altra guerra civile (quella tra i cartelli dei narcos). Dall'altra la rappresentazione estetica di quei fatti sociali, con cui si compì “la prima grande rivolta sociale del mondo moderno”.

Si succedono quindi, in una rassegna che segue l'ordine cronologico, le immagini dei capi militari, i caudillos, ed emergono quelle figure maggiormente carismatiche. Francisco Madero, 'padre' della Rivoluzione, Emiliano Zapata e Pancho Villa, i due leader più amati dagli strati poveri della popolazione; Pascual Orozco, che cercò sempre di lottare per l'indipendenza della Rivoluzione.

La mostra, visitabile fino al 9 gennaio 2011, presenta anche due brevi video restaurati per l’occasione. L'intero allestimento è poi arricchito da un programma musicale che ne facilita la fruizione, Suoni della Rivoluzione, 33 canzoni per immergersi ancor più nell'atmosfera dell'epoca.

Mexico. Immagini di una Rivoluzione - Palazzo delle Esposizioni
Mexico. Immagini di una Rivoluzione - Palazzo delle Esposizioni
Mexico. Immagini di una Rivoluzione - Palazzo delle Esposizioni
Mexico. Immagini di una Rivoluzione - Palazzo delle Esposizioni
Mexico. Immagini di una Rivoluzione - Palazzo delle Esposizioni

  • shares
  • +1
  • Mail