Pasqua 2014: su laeffe "Storia Segreta di un Capolavoro"

Due episodi inediti della serie andranno in onda giovedì 17 aprile, a partire dalle ore 21.10

La religione ha ispirato alcuni dei più grandi capolavori della storia dell'arte, legati soprattutto alla rappresentazione della vita di Cristo, e della sua morte e resurrezione. In occasione della Pasqua andranno in onda su laeffe (canale 50 digitale terrestre) due episodi inediti di "Storia Segreta di un Capolavoro (Private life of a masterpiece)".

La serie documentaristica che dal 2001 racconta sulla BBC l'eccellenza dell'arte nel mondo si occuperà di arte sacra, per capire come alcuni grandi artisti abbiano raccontato le fasi più importanti e drammatiche della vita di Cristo e scoprire curiosità e aneddoti legati alla realizzazione delle opere stesse.

Giovedì 17 aprile, a partire dalle ore 21.10, andranno in onda gli approfondimenti dedicati a Caravaggio e Rogier van der Weyden, che hanno illustrato la cattura e la deposizione dalla croce, due eventi drammatici ed intensi: sarà presa in esame la realizzazione dell'opera e la sua vicenda conservativa, le influenze artistiche e l'evoluzione pittorica degli stessi autori.

Caravaggio - "La Cattura di Cristo"

780px-Caravaggio_-_Taking_of_Christ_-_Dublin



Nel primo appuntamento il protagonista sarà Caravaggio con "La Cattura di Cristo", un dipinto a olio su tela (133,5x169,5 cm) realizzato nel 1602 e di proprietà della comunità gesuita di Dublino - anche se in prestito a tempo indeterminato nella National Gallery of Ireland di Dublino -.

La scena è contestualizzata su un fondo scuro, che nulla lascia alla descrizione del luogo, per concentrarsi interamente sulla sofferenza di Gesù, vero perno della composizione, anticipando così il travaglio della Passione. La voce narrante dell'attore britannico Samuel West va oltre il significato e la bellezza del quadro, per indagare anche la misteriosa vicenda che portò alla scoperta dell'originale caravaggesco a Dublino nel 1993.

Rogier van der Weyden - "La deposizione dalla croce"

761px-Weyden_Deposition

Il secondo episodio vedrà protagonista Rogier van der Weyden con "La deposizione dalla croce", un olio su tavola (220×262 cm) databile al 1433-1435 conservato nel Museo del Prado a Madrid. E' considerato uno dei capolavori di van der Weyden.

L'opera si concentra sull'interpretazione della deposizione, soggetto religioso molto popolare e diffuso nell'arte rinascimentale: il composto patetismo dell'artista fiammingo segna una svolta di genere e dà vita a varie imitazioni. Oltre alla genesi del quadro sarà raccontata la rocambolesca vicenda conservativa che ha vista sopravvivere "La deposizione dalla croce" ad un naufragio e alla guerra civile spagnola.

The Private Life of a Masterpiece - Caravaggio's 'Taking of Christ'

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO