Fra umorismo e autobiografia, l'arte al femminile di Shannon Gerard

Scritto da: -


Shannon Gerard è un’artista canadese originaria dell’Ontario. Le sue principali attività si dividono fra l’illustrazione, la croching art e l’insegnamento di print media e nano-publishing presso l’Ontario College of Art and Design di Toronto.

Tutte le sue opere sono unite da un sottile filo di ironia, impegno sociale e racconto autobiagrafico titpici di un arte femminilista: sono fumetti, libri stampati a mano, illustrazioni, sculture relizzate con lana e uncinetto capaci di raccontare una storia. Il progetto più complesso che ha realizzato è la serie “Boobs & Dinks”, inizita nel 2007 con la creazione dell’”Early Detection Kits”: un kit pensato per la prevenzione del cancro al seno e ai testicoli. Organi genitali maschili e femminili fatti di filo di lana in 4 differenti gradazioni che richiamano le quattro principali gradazioni della pelle umana, nascondono al loro interno un nodulo che è possibile trovare attraverso la palpazione, seguendo precise istruzioni. Ogni kit è infatti accompagnato da un libro illustrato, stampato e rilegato a mano. Le altre componenti consistono in un video che spiega i metodi di auto-esaminazione (in stile fumetto) e da figure umane (un uomo e una donna) a dimensione naturale stampate su cartone pesante ritagliato, che fungono da manichini e indossano fisicamene il kit. Boobs & Dinks approccia un tema delicato che si scontra con le nostre paure profonde (il cancro, la malattia) usando la morbidezza e l’intimità tipica del lavoro a maglia, proprio come la serie “Playng the Doctor” offre un’alternativa ironica e divertente all’educazione sessuale di stampo clinico.

Nella loro semplicità questi oggetti hanno un’estetica molto definita e studiata, come lo è il progetto espositivo (lo potete osservare nella gallery): ricordo inoltre che per ogni kit venduto, 5 dollari vanno all’associazione Cottage Dreams che si occupa di prevenzione al cancro. Altri lavori della Gerard sono i Plustache, baffi di lana pensati per giocare ironicamente con le tematiche di genere, mentre sul versante ecologista/rapporto con la natura ritroviamo la serie “Plants you can’t kill” (che l’artista sostiene di aver creato dopo una serie di fallimenti nel tentativo di coltivare il suo giardino), o ancora “Toxic REEF Toronto”, un particolare progetto dedicato alla barriera corallina.

Per chi volesse invece saperne di più sulla sua biografia, è possibile dilettarsi con HUNG, un fumetto scritto dall’artista proprio a partire da episodi della sua vita personale.

Boobs & Dinks by Shannon Gerard

Vota l'articolo:
3.97 su 5.00 basato su 104 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Artsblog.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.