Festa della Musica di Milano 2014: dalle 18 alle 24 del 21 giugno la città sarà un palcoscenico a cielo aperto

Sono oltre cento i concerti fissati nei primi venti giorni di apertura

Make Music Milan, ovvero la Festa della Musica di Milano, terrà banco dalle 18 alle 24 del 21 giugno 2014: il più grande evento internazionale di musica gratuito, inventato nel 1982 in Francia, quest'anno farà infatti tappa nel capoluogo lombardo. Si celebrerà l'inizio dell'estate in 440 città di tutto il mondo.

Oltre 150 i luoghi messi a disposizione dalla manifestazione, in tutte le nove zone cittadine, utilizzando la rete di postazioni individuate dal Comune di Milano. La città si trasformerà così in un immenso palcoscenico a cielo aperto: sono oltre cento i concerti, di tantissimi musicisti professionisti e non, che sono stati fissati nei primi venti giorni di apertura delle iscrizioni.

A fronte della grande richiesta saranno prorogate le iscrizioni fino al 15 giugno.

Le proposte musicali che stanno affollando la mappa delle esibizioni (strade, piazze, giardini e locali, secondo lo spirito e la formula originaria) sono tutte diverse tra loro: girando per la città ci si potrà imbattere in un coro sul sagrato di una chiesa così oppure in un dj set, passando per un ensemble jazz oppure una discoteca silenziosa in cuffia, oppure si potrà persino decidere il vincitore di una battle tra batteristi.

L'evento sarà infatti fruibile con un doppio streaming: RadioAttiva trasmetterà in modo itinerante girando per la città sul 'pub a pedali' Birriciclo mentre ResetRadio racconterà la manifestazione in diretta grazie all'aiuto di inviati che, grazie ad un'app, metteranno in collegamento le Feste della Musica di Milano, Parigi, New York, Pechino, Dubai e Logroño.

festamusica

  • shares
  • Mail