Art.on.Wires Media Festival 2011: fra arte elettronica e life style

art.on.WiresSi svolge a Oslo, a Chateu Neuf, fra il 25 e il 29 maggio l'edizione 2011 di Art.on.Wires - Festival for Media Arts and Digital Culture.

Il sottotitolo ci piace: "make : create : invent : recycle : explore". Art.on.Wires ama infatti descriversi come un laboratorio aperto, un hacker space, e un punto di incontro per artisti designer, professionisti e creativi dei nuovi media, ricercatori e ingegneri. Un appuntamento annuale per mostrare, comprendere e discutere le tendenze dell'arte elettronica e del life style contemporaneo, dove le parole chiave sono DIY (Do It Yourself), condividere conoscenza e strumenti. Incentrato su quattro temi principali (interazione, sound, visuals, hardware hacking), il Festival propone una formula interessante dove insieme a installazioni interattive, live performance, presentazioni e lecture, si pensa anche alla formazione: ben 13 classi dedicate alla presentazione di tutorial (How To: imparare a fare) e 30 classi in cui si confronano ricercatori e artisti (discutere.

Infine, fra le presenze internazionali a cavallo fra arte e ricerca ricordiamo Christian Jaquemin, Nick Collins, Brock Craft, Lisa Wymore, 5uper.net, DKIA, mentre per le performance audio-visuali lieve Lars Graugaard, Jacob Korn, Jason Geistweidt, Nick Collins. A questo link, per chi è interesato, il programma complessivo.

  • shares
  • Mail