Le sculture in particelle di legno di Shawn Smith

arte scultura legno

Shawn Smith è un artista di Dallas classe 1972, il suo lavoro è una continua tensione tra il mondo digitale e quello reale. E soprattutto gli preme la percezione che abbiamo della natura attraverso la tecnologia, perchè quando noi vediamo la natura in uno schermo, in realtà stiamo vedendo tanti pixel che la riproducono.

Di solito Smith individua le immagini di animali e oggetti naturali in internet e poi li ricrea attraverso le sue sculture tridimensionali, il nome di queste produzioni è infatti "Re-Things"; attraverso la riproduzione di pixel in tre dimensioni, si può finalmente captare l'identità del soggetto.

Attraverso la pixelizzazione il colore viene distillato e certe componenti infinitesimali si perdono, contribuendo così a definire un immagine vagamente astratta; il processo di costruzione diventa allora una sorta di alchimia in cui i materiali di recupero definiscono l'immagine, casella dopo casella, interpretati dal lavoro manuale dell'artista.

  • shares
  • Mail