Anthony Gormley al Forte Belvedere di Firenze

Si chiama "Human", la mostra che da oggi, 26 aprile, sarà allestita al Forte Belvedere dedicata all'artista e scultore Antony Gormley.

Si chiama "Human", la mostra che da oggi, 26 aprile, sarà allestita al Forte Belvedere di Firenze, dedicata all'artista e scultore Antony Gormley.

Aperta fino al pubblico gratuitamente fino al 27 settembre 2015, Human ospita le opere di quello che viene considerato tra i più apprezzati scultori viventi. Curata da Sergio Risaliti e Arabella Natalini, Human vede riunite più di cento opere di Gormley nelle sale interne della palazzina, sui bastioni, sulle scalinate e le terrazze, occupando ogni lato della fortezza cinquecentesca con le sue straordinarie viste sulla città e le colline circostanti.

Tra le opere in mostra l’importante installazione Critical Mass, un “anti-monumento che evoca tutte le vittime del XX secolo”. L’opera fu ideata originariamente nel 1995, per un vecchio deposito di tram a Vienna, per “attivare l’intero edificio e farne un punto di riflessione su un momento buio della storia della Germania”. Visibile sulla terrazza inferiore del Forte, Critical Mass, acquisisce una nuova forza nel confronto con la città rinascimentale, la storia dell’umanesimo e la continua e onnipresente relazione tra denaro e potere militare.

Human è aperta al pubblico tutti i giorni 10-20, chiuso il lunedì. Ingresso gratuito. E' possibile prenotare una visita guidata gratuita alla mostra in lingua italiana alle ore 10.30, 11.30, 12.30 e 15.00, 15.30, 16.00, 16.30, 17.00, 17.30. Durata 50 minuti, prenotazione obbligatoria: 055-2768224 055-2768558 o info@muse.comune.fi.it.

BRITAIN-ENTERTAINMENT-ART

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail