Cheap Festival 2015, a Bologna arriva la street art su carta

A Bologna dall'1 al 10 maggio 2015

A Bologna torna la street art su carta. Si chiama Cheap Festival e dall’1 al 10 maggio ospiterà i più grandi artisti di strada a colorare le vie della città.

10404122_888714947855018_4582589164294467099_n

Cosa si intende "su carta?". Manifesti, flyer e quant'altro possa essere affisso su muro, purchè sia di carta. Oltre 200 le opere che saranno esposte in ex spazi di affissione nel centro storico di Bologna, oltre a muri per cinque opere in periferia, affidate ai francesi Levalet e Madame Moustache, allo spagnolo Vinz Feel Free e agli italiani Nemo's e Bifido. Non solo: prevista una installazione indoor di Ufocinque al Tpo e due personali, anche di Ak.

11161342_888714874521692_152391736822229499_n

Questa è la terza edizione di Cheap, festival che si propone di rivalutare gli spazi attraverso nuove forme d'arte. La città diventa vetrina di artisti d'eccellenza e allo stesso tempo l'art diventa strumento di un processo continuativo di recupero degli spazi del centro storico.
I muri di grandi dimensioni vengono affidati a street artists internazionali che realizzano interventi site specific, mentre le proprietà del Comune non più utilizzate diventano una vera e propria galleria a cielo aperto in cui vengono installate opere di poster art selezionate tra tutte quelle pervenute attraverso una Open Call. I quartieri interessati saranno: San Vitale, San Donato, Porto e Navile.

Cheap inaugura venerdì 1 maggio, con un incontro, alle 13 presso il centro sociale Costa (via Azzo Gardino 44), mentre nella vicina piazza Azzarita prenderà forma il lavoro di Levalet. Da domenica 3 si vedranno all'opera Nemo's all'Ippodromo dell'Arcoveggio e Madame Moustache presso la palestra di boxe al Pilastro. Dal giorno successivo partiranno le affissioni di Bifido, nella scuola "Mago Merlino" in via Azzo Gardino, e di Vinz Feel Free nei muri dell'Autostazione. Il programma si completa con due mostre: la prima, all'Hotel Cappello Rosso, dedicata ad Ak che proprio qui ha realizzato una camera d'artista; la seconda, dal 5 maggio, presso lo studio 9MQ (via Nosadella 27) con una selezione di opere di Madame Moustache.

11110767_885610431498803_8561104015004565535_n

Credits | Facebook

  • shares
  • Mail