Joe Hill è il recordman dei dipinti di strada in 3d

Scritto da: -

Record nei dipinti 3D
Una creazione dell’artista inglese Joe Hill ha battuto ogni record: il suo è il dipinto di strada in 3D dalla superficie più estesa mai realizzato finora (1160 metri quadrati, foto sopra). A rivelarlo è il Guinness Book of World Records. Negli ultimi tempi la creazione di questi contemporanei trompe l’oeil, spiazzanti e affascinanti, è diventata una vera e propria mania, che ha contagiato molti artisti, di strada e non.

La soluzione più praticata e frequentata è quella di aprire immaginari precipizi nel suolo, che provocano una notevole vertigine dello sguardo. Ma l’estro dei protagonisti di questa nuova moda artistica - nata dal basso, dal mondo della street art - diversifica nei modi più imprevedibili anche questo topos abusato, generando scenari fantasiosi e improbabili. I più interessanti sono quelli fanno interagire nella scena elementi urbani reali, fissi o temporanei, come finestre, pali, cartelloni, con quelli originali disegnati dall’artista.

La rete ha amplificato il fenomeno e oggi sono molto numerosi i blog dedicati a questa nuova tendenza dell’arte urbana. Un archivio costantemente aggiornato, anche grazie alle foto postate dagli utenti, si trova sullo pagina Facebook di Street Art Utopia, ritrovo molto frequentato dagli appassionati (più di 300mila). Di seguito una raccolta di dipinti tra i più suggestivi e spettacolari.

Record nei dipinti 3D
Record nei dipinti 3DRecord nei dipinti 3DRecord nei dipinti 3DRecord nei dipinti 3D

Vota l'articolo:
3.96 su 5.00 basato su 202 voti.