Lucamaleonte e il suo mondo di Naturalis mirabilia alla -1 Art Gallery

Scritto da: -

Lucamaleonte

Sembra di entrare in un’ incisione di Escher visitando la nuova mostra inaugurata giovedi 29 Marzo a Roma alla Art Gallery al piano -1 della casa dell’architettura, a cura di Giorgio De Finis. La mostra intitolata Cabinet of Natural History crea un percorso sinuoso per il visitatore creando l”effetto sorpresa e un disorientamento che si traduce presto in meraviglia. A decorare le bianche pareti, di questo spazio, adibito da poco in galleria, ci sono gli stencil dello street artist Lucamaleonte che non si smentisce nella scelta iconografica:decine di animali conigli, leoni, orsi in bianco e nero che sembrano saltarci addosso dalle pareti, a cui fanno riferimento le incisioni e gli stencil esposti.

Lucamaleonte sa come mimetizzarsi al meglio. Tra l’arte dello stencil e i bestiari medievali ne passano di secoli. Eppure è come se l’artista, di formazione classica (ha frequentato la scuola di restauro) volesse unire due modi di vedere il mondo molto lontani nel tempo: quello analitico dei libri di anatomia e quello simbolico dei bestiari medievali. L’impressione che si ha è quella di una seicentesca wunderkammer dove si collezionano oggetti curiosi e dove si fantastica di viaggi antichi in terre disabitate.

Se di solito siamo abituati a vedere gli animali fantastici dell’artista doppiati simmetricamente, questa volta abbiamo solo una carrellata fluttuante nello spazio e nel tempo, che comunicano sentimenti lontani dalla rabbia, e che sono un tuffo di riconciliazione serena con la natura.

Lucamaleonte Lucamaleonte Lucamaleonte

Foto: | Mondo Bizzarro Gallery che ha collaborato alla mostra.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Artsblog.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.