L'istallazione fantastica di Nike Savvas

Atomic: Full of Love, Full of Wonder
Per la serie amarcord, ci siamo lasciati catturare dalle immagini realizzate nel "lontano 2005" in occasione dell'esposizione di "Atomic: Full of Love, Full of Wonder", un'istallazione dal carattere a dir poco fantastico, realizzata dall'artista australiana Nike Savvas presso il Australian Centre for Contemporary Art di Melbourne. Costituita da un incredibile insieme di più di 5.000 sfere sospese, l'opera inonda la stanza nella quale è collocata, realizzando un vero e proprio "oceano colorato", le cui onde sono prodotte dallo sfioramento dei fili trasparenti ai quali sono attaccate le bolle in poliestere.

Originaria di Sidney (classe 1964), e attualmente trapiantata in quel di Londra, dove vive e lavora, la Saavas è portatrice sana di un'arte condivisibile e aperta alla fruizione che vive nel contatto con chi la osserva incantato, in corrispondenza con una volontà espressiva aperta che si nutre letteralmente della partecipazione dell'osservatore, come afferma la stessa Saavas in un'intervista di qualche anno fa.

Il mio lavoro non è elitario, ma accessibile a tutti ed ognuno può trarvi ciò che vuole.

Via | mydesignstories.net

Atomic: Full of Love, Full of Wonder
Atomic: Full of Love, Full of Wonder
Atomic: Full of Love, Full of Wonder
Atomic: Full of Love, Full of Wonder
Atomic: Full of Love, Full of Wonder

  • shares
  • +1
  • Mail