L'atmosfera napoletana & una visitatrice fuori dal comune


Il giro del mondo da un punto di vista tutto particolare, è l'avventura intrapresa dalla giornalista Sophie Massieu e dal simpatico cane-guida Pongo. Un dalmata per compagno e la voglia di descrivere il mondo in tutti i suoi aspetti, ma non quello tradizionalmente più utilizzato per la narrazione. La Massieu è non vedente, ed ha deciso di fare del suo handicap un punto di forza per riscoprire sensazioni, suoni e profumi che troppo spesso passano inosservati. Quale miglior occasione per testare questo "pellegrinaggio dei sensi", che una visita a Napoli? Un'immersione nell'universo interessante e caotico della metropoli partenopea che ha messo a dura prova la resistenza della visitatrice, regalando a lei e ai suoi spettatori, intensi momenti di buonumore.

Perché le varie tappe di "Dans mes Yeux", il documentario tratto dalle sue "peripezie all around the world", e trasmesso dal canale culturale franco-tedesco arte, nel tardo pomeriggio di cinque giorni su sette, sono seguite da un nutrito insieme di affezionati, tra i quali molti bambini, che attendono di ritrovare l'amabile duetto a sei zampe per partire alla scoperta di molti angoli dimenticati del caro vecchio mondo.

Via | arte.tv

  • shares
  • +1
  • Mail