Melozzo da Forlì. L’umana bellezza tra Piero della Francesca e Raffello