Zorka Wollny alla Biennale di Carrara