Una mostra non gradita all'origine degli scontri in Tunisia

Moti contro il Printemps des Arts
Capita che l'arte, e le sue manifestazioni provochino polemiche, come era avvenuto solo qualche mese fa a Stoccolma, ma quando gli stessi eventi diventano motivo di scontro, spesso si accendono forze ben più profonde e violente, con risultati difficili da controllare. Sembra proprio quello che è accaduto qualche giorno fa alla periferia di Tunisi, dove alcune delle opere esposte nell'ambito della manifestazione "Printemps des Arts", fiera d'arte annuale tenutasi dal primo al dieci giugno presso il palais Abdellia di La Marsa, hanno scatenato l'ira di gruppi islamisti salafiti e di giovani teppisti.

Nella cittadina situata a 25 km dal centro dell'antica Cartagine, sono infatti scoppiati, nella notte tra lunedì e martedì scorso, dei violenti scontri, accesi, a quanto pare, da alcuni dissidenti irritati dal tono provocatorio dei lavori esposti. Dopo la chiusura del luogo, avvenuta alle 20.00 di domenica sera, la polizia tunisina ha "messo in salvo" le opere, ma alcune persone sono riuscite a penetrare sulla cinta muraria dell'edificio e a lacerare tre tele del controverso Mohamed ben Slama.

L'istallazione "Le Ring" dell'artista Faten Gaddes, costituita da punching balls raffiguranti volti di donne cristine, ebre e tunisine, è stata colpita e bruciata nella notte di domenica, mentre alcune ceramiche e dele foto sono state ritrovate lunedì mattina sul tetto del Palazzo. Sulle azioni pesa un sospetto di strumentalizzazione come testimoniano le parole di Amal Ben Attia:

Abbiamo avuto davvero paura. Da 48 ore viviamo nell'angoscia. La situazione è stata tesissima fino a tardi (nella notte tra lunedì e martedì) l'ambiente era apocalittico. [...] Questo movimento è estremamente organizzato, attacca posti di polizia e tribunali, cose che non hanno nulla a che vedere con l'arte. La Fiera non è che un pretesto.

Una galleria di immagini più completa è disponibile al link.

Moti contro il Printemps des Arts
Moti contro il Printemps des Arts
Moti contro il Printemps des Arts

Via | france24.com

  • shares
  • Mail