A Cento la Madonna del Presepe da Donatello a Guercino. Storia di un'icona

Madonna del Presepe

Alla Pinacoteca di Cento il 2 dicembre si inaugura “La Madonna del Presepe da Donatello a Guercino".

La mostra, che ben si adatterà al periodo natalizio, è la storia di una composizione, la Madonna del Presepe appunto, e della sua fortuna: l’originale invenzione di un seguace di Donatello, che prima del 1516 realizzò lo splendido bassorilievo in stucco con la Madonna al centro, Gesù bambino a destra, bue e asinello in secondo piano e la testa di San Giuseppe che spunta nell’angolo in basso a sinistra, fu prima ripresa con un felice disegno dal Guercino e poi diffusa oltre il territorio ferrarese attraverso incisioni e repliche di ogni genere e materiale. Cartapesta compresa.

La devozione e la tradizione antica del Presepe spiegano le tante manifestazioni di arte popolare documentate nella mostra, a partire dalla vasta produzione di canzonette spirituali.

Pinacoteca di Cento dal 2 dicembre al 13 aprile 2008.

Madonna del Presepe
Madonna del Presepe
Madonna del Presepe
Madonna del Presepe

Madonna del Presepe
Madonna del Presepe
Madonna del Presepe
Madonna del Presepe
Madonna del Presepe

  • shares
  • Mail