LeRoy Neiman: muore a New York l'artista degli atleti

LeRoy Neiman è morto all'età di 91 anni, la notizia arriva oggi dagli States. L'artista americano era conosciuto in tutto il globo per la sua passione nel ritrarre i corpi vibranti e scultorei degli atleti di talento in movimento, nei momenti clou degli appuntamenti sportivi più internazionali tra cui il Super Bowl e le Olimpiadi. Opere d'arte caratterizzate da uno spiccato cromatismo, un'esplosione di colori magnetica e potente, come potenti erano i muscoli dei fisici in azione che immortalava. Uno dei suoi dipinti più famosi in assoluto è quello del corpo nervoso e scattante del grandissimo pugile Muhammad Ali.

Neiman la sua vocazione artistica non l'ha mai abbandonata, neanche dopo che nel 2010 gli era stata amputata una gamba, e nonostante la sua senile età ha continuato a dipingere e a bloccare nel tempo quasi eterno della tela i suoi eroi, gli dei dello sport, coloro che lo affascinavano così tanto, da dedicargli la sua intera esistenza e la sua arte. La morte è stata annunciata stamattina a Mahnattan, le cause sono naturali.

I dipinti di Leroy Neiman l\\\'artista degli atleti I dipinti di Leroy Neiman l\\\'artista degli atleti I dipinti di Leroy Neiman l\\\'artista degli atleti I dipinti di Leroy Neiman l\\\'artista degli atleti

Via | LA Times

Foto | Twitter

  • shares
  • Mail