Ugo Mulas, una retrospettiva al Maxxi di Roma

Ugo Mulas_Retrospettiva al MAXXI

Trecento scatti del grande fotografo Ugo Mulas vengono esposti al pubblico in una grande retrospettiva che inaugurerà oggi alle 18 al MAXXI (Museo delle Arti del XXI secolo) di Roma.

Attraverso quattro sezioni parallele (Biennali, Ritratti, Eventi, Verifiche), sarà possibile percorrere l'evoluzione dell'arte in Italia attraverso lo Spazialismo, l'Arte povera e quella concettuale: l'occhio attento di Mulas, passato dal reportage alla registrazione dello spirito artistico di un'epoca, restituisce quanto avvenuto tra gli anni '50 e '70, mostrando fra le altre cose anche il legame intimo e personale che ha legato l'artista ad alcuni dei massimi rappresentanti dell'arte del secolo scorso: Burri, Ceroli, Fontana, Manzù, Pascali, Schifano, Twombly.

La retrospettiva romana si svolgerà in concomitanza con quella che aprirà i battenti il 5 dicembre nei locali del Padiglione d'Arte Contemporanea di Milano, per poi confluire entrambe a Torino alla Galleria d'Arte Moderna il 24 giugno 2008.

via | Exibart

  • shares
  • Mail