Renzo Piano vince la medaglia d'oro dell'AIA

A Renzo Piano andrà la medaglia d’oro dell'American Institute of Architect per il 2008. L’architetto è il 64° progettista ad essere insignito dal 1907 (scoprite gli altri sessantatre nomi nell'albo d'oro dell'AIA) ed il secondo italiano dopo Pier Luigi Nervi nel 1964.

L’architetto italiano vivente più noto al mondo, già vincitore del Pritzker nel 1998, riceverà l’importante premio durante una cerimonia il prossimo 22 febbraio a Washington. Thomas S. Howorth, a capo del comitato per il premio, ha motivato la scelta della giuria definendo l’architettura di Piano “scultorea, bella, compiuta dal punto di vista tecnologico e sostenibile”.

L’architetto genovese ha forse raggiunto in questo periodo l’apice della notorietà negli Stati Uniti anche grazie al progetto in via di realizzazione della torre per il New York Times, che è diventato il primo grattacielo costruito a Manhattan dopo l’undici settembre.

via | exibart

  • shares
  • Mail