Meraviglie dell'arte cinetica all'aeroporto di Singapore


E'una vera e propria pioggia di gocce metalliche, perfettamente armonizzate nella loro splendida sinfonia di movimenti controllati. Riflessi magici che invadono per un attimo gli occhi di coloro che transitano per il Terminal 1 del Changi Airport di Singapore, e si fissano per sempre nelle loro stanche pupille.

Perché si tratta di un'istallazione artistica di quelle che non si lasciano dimenticare tanto facilmente. Così misurata e ben concepita da sembrare quasi autentica, "Pioggia cinetica" è opera dei designer de gruppo tedesco ART + COM, che hanno elaborato una specie di "tappeto mobile" composto da due gruppi di 608 gocce sospese in alluminio leggero rivestito di rame, riproducendo l'illusione della caduta grazie ad una coreografia computazionale controllata da motori incorporati nel soffitto, che solleva e precipita gli elementi, in una danza che ricomincia a cadenze regolari di quindici minuti. Ma forse ricorderete un lavoro simile realizzato nel 2008 per il Museo BMW e reso celebre da una pubblicità dell'omonima marca.

Via | thisiscolossal.com

  • shares
  • Mail