Self-made, la mostra di autoritratti da Vedova a Cattelan

Patricia Piccinini - Self-made

E' a Marcello Mencarini che si deve la mostra curata da Katjuscia Tevini "Self-made - autoritratti da Vedova a Cattelan", esposta fino al 22 marzo a Palazzo Martini, Riva del Garda.

Mencarini, foto-giornalista e sperimentatore dell'immagine digitale anche attraverso il cellulare, ha chiesto agli artisti partecipanti alle ultime edizioni della Biennale di Venezia di farsi un autoritratto, un self-made appunto. Gli artisti che hanno accettato di esprimersi liberamente, sia nella scelta del contesto che della posa, sono stati Maurizio Cattelan, Patricia Piccinini, Olafur Eliasson, Enzo Cucchi, Jim Dine, Anna Hamilton, Rebecca Horn, Dr. Hugo, Motohiko Odani, Charles Oldenburg, Orlan, Michelangelo Pistoletto, Carol Rama, Santiago Sierra, Katharina Sieverding, Agnes Varda, Fred Wilson e anche lo scomparso Emilio Vedova.

Self-made - Palazzo Martini
Patricia Piccinini - Self-made
Olafur Eliasson - Self-made
Maurizio Cattelan - Self-made

La riflessione sull'autoritratto (idea che deve essere piaciuta a tutti quelli che hanno partecipato) regala una testimonianza unica di come gli artisti vedono e rappresentano se stessi, sdoppiandosi nel ruolo di attori attivi e passivi.

Non finisce qua. Sponsorizzati da Canon/CPS, anche il pubblico e' chiamato ad intervenire attivamente all'esposizione, scattandosi un autoritratto. Tutti gli scatti saranno proiettati in una nuova opera che diventerà quindi una mostra nella mostra. E infine le immagini saranno inserite in un catalogo con le foto del pubblico accanto a quelle degli artisti. Un progetto partecipativo come il web 2.0. vuole, solo versione fotografica.

  • shares
  • Mail