Expo 2015: l'arte con Demetra e Kore di Morgantina, Umberto Boccioni, Alex Webb e Antoni Miralda

Expo 2015 si conferma uno scrigno di opere d'arte, con quadri di Boccioni, installazioni di Antoni Miralda ed esposizione di statue dell'antica Grecia



Expo 2015

– Continuiamo il nostro viaggio alla scoperta dei tesori artistici presenti all’Esposizione Universale di Milano perché il pianeta non si nutre di solo cibo e la cultura ha una grande importanza in questo senso (e, purtroppo, troppo spesso viene sottovalutata). Dopo esserci soffermati sui tesori dell'arte da Tintoretto a Sebastião Salgado, vediamo altre opere d’arte che si possono incontrare all’Expo:


  1. Demetra e Kore di Morgantina, frammenti di statue del 530 a.C, sono nello spazio Feeling Sicilia;

  2. il dipinto Le officine a Porta Romana di Umberto Boccioni, una delle opere più significative della collezione della Banca, è visibile nel padiglione di Intesa Sanpaolo;

  3. le coloratissime immagini del fotografo Alex Webb, grande nome dell'agenzia Magnum, che gira il mondo per raccontarne le mille facce: sono visibili nel cluster delle spezie;

  4. Il sapore del viaggio è un’installazione di Antoni Miralda (padiglione della Spagna), fatta di valige multimediali e volanti, che introducono il visitatore in uno scenario tra la movida e il sogno surrealista, molto efficace e divertente


Expo 2015: l'arte con Demetra e Kore di Morgantina, Umberto Boccioni, Alex Webb e Antoni Miralda
  • shares
  • Mail