Al Mao di Torino una mostra sulle spezie

Dubai Spice Souk

Si potranno quasi avvertire i profumi e gli odori, talmente la nitidezza delle immagini in mostra al Mao - Museo di Arte Orientale - di Torino, dedicata alle spezie.

Dal 30 maggio al 27 settembre la mostra "Sulla rotta delle spezie" è interamente dedicata al magico mondo di queste erbe e polveri esotiche e colorate. A cura di  Marco Cattaneo, saranno esposti oltre 70 scatti dei fotografi della National Geographic ed è arricchita da antiche mappe e un’installazione che evoca un suq, i mercati arabi.

IRAQ-UNREST-DAILYLIFE

In mostra gli scatti dei migliori  fotografi di una delle più importanti istituzioni no profit al mondo. Tutt'attorno contenitori di spezie odorose da annusare: peperoncino, zenzero, noce moscata, zafferano, vaniglia, chiodi di garofano, cannella e sesamo, e ancora stoffe provenienti dai Paesi produttori tra cui India, Indonesia, Bali, Madagascar.

La mostra si inserisce nella programmazione che Torino dedica a Expo 2015 e al suo tema “Nutrire il Pianeta”. Tra i fotografi in mostra: Steve Winter, Joel Sartore, Steve Raymer, Pascal Maitre, Mark Moffett, John Stanmeyer, Beverly Joubert, David Evans, Jim Richardson, Tim Laman, Steve Mccurry, Bruce Dale, George F. Mobley, Winfield Parks, George Steinmetz, James L. Stanfield, Paul Chesley, Michael Fay, Michael S. Yamashita, Michael Melford.

Sulla rotta delle spezie: info e costi


Orario di apertura:

mar-ven 10 -18 sab 11-20 dom 11-19 (la biglietteria chiude un'ora prima) chiuso il lunedì

Costo: intero €10, ridotto € 8, gratuito fino ai 6 anni e abbonati Musei Torino Piemonte

Marrakech Sites and Scenes

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail