A Palazzo Reale di Milano l'installazione multimediale "L'età dell'oro"

Il Quattrocento, l'epoca d'oro dell'arte milanese diventa un progetto multimediale fino al 21 giugno

palazzo-reale-milano-installazione

Palazzo Reale si veste d'oro: dal 21 maggio al 21 giugno la sua facciata racconterà con immagini e suoni la storia dell'arte del '400 milanese. Il Rinascimento viene rievocato dal progetto L'età dell'oro, promosso dal Comune e da Agon, per un viaggio nel tempo all'epoca del ducato dei Visconti e degli Sforza. Dalle ore 21.30 alle 24.00 l'installazione multimediale illumina Palazzo Reale, raccontando per immagini tematiche che esaltano le particolarità dell'ambiente culturale milanese di quegli anni. Afferma l'Assessore alla Cultura Filippo Del Corno:

Questo progetto multimediale, che fa parte del palinsesto di ExpoinCittà, è un modo straordinario per raccontare lo splendore di un’epoca della storia dell’arte e della cultura di Milano e per collegarla idealmente al momento straordinario che la nostra città sta vivendo in questi mesi in occasione di Expo.

palazzo-reale-milano-installazione05

La storia dell'arte arriva al cuore della città attraverso un intervento urbano, diretto e coinvolgente, lontano da metodi didattici. Sono cinque le tematiche intorno a cui ruotano le immagini che entrano nel vivo della storia cittadina, con chiari richiami alla contemporaneità di Milano, città della moda, centro economico, del volontariato, esempio di urbanistica moderna e antica e commerciale:


  • Raffinatezza, eleganza e cultura nella vita di corte

  • Conquiste territoriali ed egemonia nel Nord della penisola

  • Assistenza ai malati e agli indigenti

  • Rinnovamento urbanistico e architettonico (con le grandi fabbriche del Duomo, del nuovo Castello Sforzesco, della Ca’ Granda, del Lazzaretto, di Santa Maria delle Grazie)

  • Vitalità commerciale e industriale


palazzo-reale-milano-installazione-04

Il cantiere del duomo di Milano, la presenza di Leonardo e Bramante, le scoperte dell'arte della prospettiva e i restauri agli edifici del tempo, si tradurranno in immagini poetiche prese dalle iconografiche del tempo: dipinti, miniature, affreschi e tarocchi, animati dalla musica del repertorio quattrocentesco. Ogni riproduzione ha la durata di 15 min.

Di età dell'oro non ce n'è una sola!

Foto| Agonfacebook

  • shares
  • Mail