Peter Land. Gioco e non-sense in tre dimensioni

Snapshot - 2007 - Peter Land

Il danese Peter Land ha attraversato diverse fasi creative nella sua carriera, che hanno incluso disegno, pittura e video. L'ultima di queste fasi è la scultura, che rappresenta il passaggio in 3 dimensioni della fluidità e dell'azione corporea che erano proprie delle sue performance.

Le sue opere hanno partecipato spesso ad eventi internazionali. La fontana della ragazzina che sputa acqua, "Snapshot" era infatti presente ad Art Basel Miami Beach, mentre "Playground" era alla Biennale di Venezia del 2005.

Gioco, non-sense, rappresentazione dell'assurdo e perdita di controllo (quest'ultima causata della perdita di orientamento e di significato nella vita) sono i temi affrontati nei lavori dell'artista, spesso realizzati con l'uso di elementi fuori scala (come in "Untitled", dove le braccia e le gambe dell'uomo che dorme sono sproporzionate e quindi inutili).

Peter Land
Snapshot - 2007 - Peter Land

Snapshot - 2007 - Peter Land
Playground - 2005 - Peter Land
Playground - 2005 - Peter Land
Untitled - 2006 - Peter Land
Untitled - 2006 - Peter Land

Via | Artmoco

  • shares
  • Mail