Francis Bacon, i suoi quadri prendono vita con Michel Platnic

996724_404141703037905_459959422_n.jpg

Nelle opere di Francis Bacon, artista e pittore irlandese, ciò che viene esaltata è soprattutto la dinamicità della tela.
Dinamicità che ora viene espressa nelle opere di  Michel Platnic, artista francese che con l'uso della tecnologia più avanzata ha regalato quel movimento che Bacon ha sempre cercato.

Nato in Francia nel 1970, Michel vive in Isreaele, dove si è laureato alla Scuola 'Hamidrasha' al Bet Berl College. Artista, fotografo e ingegnere - ha anche una laurea in ingegneria elettronica - Platnic ha realizzato numerosi brevetti che ha utilizzato anche nella realizzazione delle sue opere d'arte.

Nella serie di quadri dedicati a Francis Bacon, infatti, le tele diventano entità vive e autonome grazie ad un lavoro meticoloso di rivisitazione animata, tradotta in video. Un lavoro molto complesso, basato sulla ricostruzione di modelli dei dipinti in formato 3D, ispirati ai soggetti e alle pose ritratti da Bacon, messi in moto dallo slow motion, che unisce la bidimensionalità del supporto pittorico al tutto tondo dell’immagine filmica.

Il risultato è una immersione nelle opere di Bacon attraverso il live painting, in un mix di modernità e contemporaneità.

1005944_404103206375088_733477192_n.jpg

Credits | Facebook

  • shares
  • Mail