Trassilico, gli eventi per salvare il borgo fantasma

18646693261_a4d04f6dbc_h.jpg

Un altro borgo che rischia di diventare fantasma a causa dello spopolamento. Stiamo parlando di Trassilico, collocato a 720 metri di altitudine, comune di Gallicano, in provincia di Lucca.

Il borgo si trova nella Valle del Serchio e attualmente conta circa 78 abitanti, quasi tutti anziani ovviamente, più alcuni pisani, lucchesi, fiorentini, ma anche austriaci, inglesi, statunitensi che vengono a trascorrerci le vacanze estive, approfittando del bel fresco.

Per evitare che il paese muoia, l'associazione di paese sta cercando di metter su una serie di eventi che attirino i turisti e soprattutto puntino i riflettori su di loro. Domani 1 agosto, ad esempio, ci sarà un evento nella Rocca degli Estensi (la rocca del borgo),  con Graziano Polidori, cantante lirico, con i suoi allievi dell'istituto superiore di studi musicali 'Mascagni' di Livorno.

L'obiettivo è di chiedere attenzione per le sue bellezze artistiche, come la chiesa parrocchiale dedicata ai santi Pietro e Paolo: uno scrigno di tesori, il più importante dei quali è una pala raffigurante la Madonna col Bambino in trono fra i santi Pietro e Paolo, datata 1568 e realizzata da Simone Carretta. Per questo lo storico trassilichino Pietro Rocchi invita direttamente il ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, "a visitare il borgo, che ha tutti i requisiti per essere inserito negli itinerari turistici di un'Italia delle piccole comunità al quale egli stesso sta lavorando".

5563964085_dc95644764_b.jpg

Credits | Flickr
Flickr

  • shares
  • Mail