Expo 2015: Rubens sostituisce Tintoretto nel Padiglione della Santa Sede

L'ultima cena di Tintoretto esposta nel padiglione della Santa Sede di Expo 2015, ha ceduto il posto all'arazzo L'istituzione dell'Eucarestia di Rubens: il quadro, che a Expo è stato visto da oltre 450mila persone, è tornato nella Chiesa di san Trovaso a Venezia ed è stato sostituito dall'opera che arriva dal Museo Diocesano di Ancona.

L'istituzione dell'Eucarestia è una versione diversa dell'Ultima Cena, raffigura Cristo con Pietro alla sua sinistra e Giovanni alla destra nel momento della consacrazione del pane e del vino. Tra gli apostoli si distingue Giuda che si gira verso lo spettatore con il mento appoggiato su una mano, non partecipe e distratto.

La sostituzione si è svolta di notte: una volta rimosso il quadro, i curatori d'arte l'hanno esaminato attentamente per controllare che non fosse stato fatto alcun danno e poi di nuovo imballato. Poi il lavoro si è concentrato sull'arazzo, che deve essere agganciato e non appeso. È stato montato con agganci nella parte alta e posto in diagonale rispetto al muro perché il visitatore possa vederlo meglio.

Expo 2015: Rubens sostituisce Tintoretto nel Padiglione della Santa Sede

  • shares
  • Mail