Washed Up, landscape Art realizzata con rifiuti

Quadri realizzati attraverso materiali di scarto, l'arte di Alejandro Duran

ip10099.jpg

Realizzare paesaggi attraverso materiali di scarto. Dipingere ambienti naturali raccogliendo e riciclando rifiuti. E' il lavoro di Alejandro Duran, artista di Brooklyn che ha deciso di creare arte attraverso bottiglie di plastica e altri rifiuti.

I rifiuti utilizzati dall'artista americano arrivano direttamente da Sian Ka’an, una riserva naturale dalla natura tropicale, protetta dall’Unesco, che si estende lungo la penisola dello Yucatan, in Messico. Qui, sebbene sia ricca di vegetazione e una fauna unica nel suo genere, è ricca anche di rifiuti trasportati dalle correnti oceaniche. Una volta raccolti, Duran ne ha tirato fuori opere d'arte per “esaminare la tensione tra il mondo naturale e la sua costante ipertrofia”.

Rifiuti provenienti, secondo Duran, da 50 nazioni distribuite sui 6 continenti, depositati sulle meravigliose spiagge di questo luogo, ai quali l’artista ha ridato nuova vita, esprimendo l'eterno scontro tra uomo e natura, tra consumismo e primordialità. Da questo lavoro è nata una serie fotografica di Landscape Art esposte all’Habana outpst di Brooklyn e allo Xo Kin’in Retreat Center di Sian Ka’an.

dsc_8929.jpg

Credits |Alejandro Duran

 

 

  • shares
  • Mail