Al-Sabah, l'arte della civiltà islamica a Roma

Oltre 300 pezzi e 1400 anni di storia, in un percorso non soltanto artistico ma anche storico e culturale.

C'è tempo fino al 20  settembre per ammirare le opere della collezione al-Sabah, una delle raccolte medio orientali più complete e prestigiose al mondo.

La mostra, allestita presso le Scuderie del Quirinale, è composta da oltre  300 pezzi e 1400 anni di storia, in un percorso non soltanto artistico, ma anche storico e culturale.

La collezione appartiene a  Sheikh Nasser Sabah al-Ahmad al-Sabah e Sheikha Hussah Sabah al-Salim al-Sabah, che da oltre 40 anni raccolgono opere d’arte islamiche e del Medio Oriente pre-islamico. Ovviamente si tratta di una minima parte, visto che l'intera collezione è  stimabile in circa 35 mila oggetti, è certamente una delle più importanti al mondo, non solo per ampiezza, ma anche per qualità e originalità delle opere.

Il percorso della mostra si articola in due parti, una cronologica, necessaria per comprendere le fasi dello sviluppo della civiltà islamica;. l'altra tematica, dove si snodano i temi e modi artistici centrali delle esperienze artistiche islamiche: la calligrafia, le geometrie che si ripetono, i motivi floreali. Infine, ampio spazio all'oreficeria.

  • shares
  • Mail