A Genova le opere del Detroit Institute of Arts

Dal 25 settembre al 10 aprile presso il Palazzo Ducale

gettyimages-105455009.jpg

Monet, Van Gogh, Gauguin, Cezanne, Renoir, Degas, Picasso, Modigliani, Matisse, Kandinsky: questi i nomi degli artisti che saranno esposti a Genova, con i dipinti provenienti dal Detroit Institute of Arts.

La mostra "Dagli Impressionisti a Picasso. I capolavori del Detroit Institute of Arts. Van Gogh, Gauguin, Monet, Cezanne, Degas, Renoir, Matisse, Modigliani, Kandinsky, Picasso", promossa dal Comune di Genova e dal Mibact, esporrà a Palazzo Ducale dal 25 settembre 2015 al 10 aprile 2016, più di 50 opere provenienti dal  tempio del collezionismo americano, istituzione fondata nel 1885 e ancora oggi espressione della passione collezionistica americana, la prima a scoprire e valorizzare il genio di quegli artisti capaci di anticipare il gusto del moderno attraverso i loro straordinari dipinti.
I curatori Salvador Salort-Pons e Stefano Zuffi hanno impostato il percorso espositivo in modo da poter documentare l'impatto rivoluzionario dei movimenti artistici scaturiti dagli stimoli peculiari dell'Europa di inizio '900.

Si parte dal realismo di Courbet sino alla tarda maturità di Renoir. Uno spazio autonomo è poi dedicata a Degas mentre la seconda sala ospita le tele degli autori che hanno superato l’impressionismo e si dirigono verso nuovi orizzonti: le tele di fine ‘800 e quelle di inizio ‘900 sono l’espressione delle avanguardie, la risposta dell’arte ai cambiamenti della società Europea ad inizio del Secolo Breve. L’ultima sala, infine, sarà dedicata ai ritratti dei protagonisti della mostra: dal celeberrimo Autoritratto con il cappello di paglia di Van Gogh, ad un giovanissimo Otto Dix.

gettyimages-483738705.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail