Street art: a Milano personale di Tvboy

 Tvboy

Inaugura domani "Love Will Tear Us Apart", la personale di Tvboy alla galleria Spazio in Mostra di Milano.

Ispirata al titolo di una canzone di Joy Division, la mostra è una favola moderna dove innocenza e difficoltà convivono nel cammino che il protagonista disegnato (un bambino di pochi anni) percorre.

disegni di Tvboy
 Tvboy
disegni - Tvboy
Death of Nico - Tvboy

Please don't die - Tvboy
Rebirth - Tvboy

Chi è di Milano avrà notato i lavori colorati di Tvboy sui muri della città, spesso disegnati accanto a quelli di altri artisti urbani (lavora anche con il poeta Ivan) o a Barcellona, residenza creativa dell'artista. Partito dalla strada e influenzato dagli autori Watterson e Schultz, Tvboy (Salvatore Benintende) ha sviluppato un proprio stile che richiama quello degli artisti giapponesi di Kaikai Kiki e la Factory di Murakami, proponendo il suo personaggio e i temi del tempo, dell’amicizia, dell’amore, del viaggio e della morte.

La strada rimane il luogo ideale dove poter osservare il suo alter ego e il messaggio spegni la televisione e sii protagonista della tua vita, ma forse in futuro la galleria rimarrà l'unico luogo dove poter osservare i suoi lavori. Sembra infatti che la battaglia contro i graffiti sia ripresa con una certa forza a Milano e a Barcellona (e per me rimane un mistero e un errore il mischiare scritte con graffiti e disegni).

La mostra curata da Jacopo Perfetti rimane a Spazio in Mostra fino al 31 gennaio.

  • shares
  • Mail