Pop Stuff: la nuova sensibilità pop a Spazio in Mostra

Siamo tutti gli eroi di qualcuno!!! - Giovanni Manzoni Piazzalunga

7 giovani artisti portatori di una nuova sensibilità pop sono stati riuniti da Ivan Quaroni nella collettiva "Pop Stuff - sul pop contemporaneo", visibile a Spazio in Mostra dal 4 al 29 febbraio.

L'obiettivo della mostra è proprio quello di voler mettere in evidenza questa sensibilità pop, più che l'estetica, che si sta esprimendo oggi con stili diversi ma tutti egualmente intuitivi.

Un'arte davvero popolare comprensibile sia in occidente che in alcuni parti dell'estremo oriente, per l'utilizzo di immagini legate alla cultura globale che attraverso internet si diffondono ovunque in tempo reale.

Pop Stuff - Spazio in Mostra - Milano
Siamo tutti gli eroi di qualcuno!!! - Giovanni Manzoni Piazzalunga
Untitled - Samuel Sanfilippo
Lady da Vinci - Maurizio Carriero

Elvis - Michael Rotondi
Untitled - Tiziano Soro

Come spiegato dal curatore l'arte pop di oggi non ha niente a che vedere con la Pop Art storica, anche se il rimando viene spontaneo a causa del termine utilizzato. I 7 artisti si rifanno ai miti e ai linguaggi di oggi (pubblicità, cinema, fumetto, televisione, giochi) miscelando quello che è popolare al proprio vissuto. C'è chi usa Hello Kitty, la Barbie o le Winx in contesti erotici e chi disegni manga o punk o anche, in modo poco eroico, i supereroi.

I 7 artisti sono: Michael Rotondi, Stefano Abbiati, Tiziano Soro, Monica Palumbo, Maurizio Carriero, Giovanni Manzoni Piazzalunga, Samuel Sanfilippo.

  • shares
  • Mail