Sleeveface, i camaleonti di vinile

Un attento lettore ci segnala la galleria fotografica pubblicata qualche giorno fa su Repubblica.it a proposito di un fenomeno che sta facendo il giro della rete. Si chiama sleeveface ed è l’arte di nascondersi dietro la copertina di un vinile alterando in parte o del tutto il proprio aspetto.

Le immagini, spesso autoritratti, riguardano varie parti del corpo e moltissimi generi musicali.
Questi montaggi ante litteram, sanno raggiungere vette di surreale comicità, perfettamente godibile dai più, ma incomprensibile, se non sacrilega, agli occhi accecati dalla brama di possesso degli avidi collezionisti di LP.

  • shares
  • Mail