Antonio da Correggio, le opere e la biografia

Un focus sul pittore Antonio Allegri, meglio conosciuto come 'Correggio'

Nato a Correggio, in provincia di Reggio Emilia, il pittore Antonio Allegri (1489 – 1534) inaugurò un nuovo modo di concepire la pittura. Di lui conosciamo principalmente la cupola della cattedrale di Parma, che il Correggio iniziò ad affrescare nel 1524.

Qui Allegri, dopo aver lavorato alla cupola della chiesa di San Giovanni Evangelista a Parma (1520-1524), rappresentò la scena dell'assunzione in cielo della Vergine: gli angeli sono disposti in forma di vortice ascendente. Le figure perdono l'individualità - non sono infatti riconoscibili i classici tratti distintivi con cui venivano rappresentati apostoli e santi - e il tutto risulta una grande scena corale.

Nonostante queste rivoluzioni stilistiche numerose sono le leggende sulla vita del Correggio, tanto che ancora oggi è difficile ricostruirla nonostante l'importante apporto del biografo Giorgio Vasari.

  • shares
  • Mail