Aste record 2015, arte contemporanea: la classifica

Sul podio Jean-Michel Basquiat, Christopher Wool e Jeff Koons

Secondo il rapporto Artprice pubblicato qualche giorno fa, tra gli artisti di arte contemporanea che nel 2015 hanno venduto di più sul podio ci sono Jean-Michel Basquiat (con vendite per oltre 125 milioni di dollari e un'opera battuta a 33 milioni), Christopher Wool (112 milioni di vendite complessive e un lavoro battuto a 26,5 milioni) e Jeff Koons (81 milioni di vendite).

Grande successo quindi per l'artista e writer newyorkese, pupillo di Andy Warhol, nonostante la sua carriera brevissima - Basquiat infatti è scomparso nel 1988 a soli 28 anni -.

Dall'altro lato invece Damien Hirst, che si posiziona al decimo posto della classifica, nel giro di pochi anni ha ridotto - e di molto - le vendite. Il suo record appartiene al 2007, con oltre 250 milioni di vendite. Nel 2015 ha portato a casa invece 'appena' 22 milioni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail