Giorgio Montanini al Teatro Nuovo di Milano con "Liberaci dal bene"

Il nuovo spettacolo del comico e attore approda anche nel capoluogo lombardo

1933940_1015405178521475_7829136555364967449_n.jpg

Giorgio Montanini torna in teatro con lo spettacolo "Liberaci dal bene", il suo quarto monologo satirico.

Sul palco del Teatro Nuovo di Milano l'attore porterà la sua comicità tagliente e controversa. In scena soltanto un'asta, un microfono e la sua pungente satira su sesso, politica, religione e morte, distruggendo luoghi comuni, certezze e convinzioni.

Fulcro centrale il tema della libertà di espressione: in Italia infatti c'è un problema di mancato esercizio della libertà di espressione, non mancanza della libertà in quanto tale. Ogni giorno infatti attori, comici e gente comune scelgono di non dire quello che pensano per il proprio tornaconto. Se fossimo tutti Charlie Hebdo, sarebbe davvero un mondo migliore? Saremmo davvero capaci di sostenere una vita fatta di libero pensiero?

Appuntamento per lunedì 29 febbraio 2016 alle 20.45 quindi. In prevendita - online - i biglietti costano 39,50€ (Poltronissima Vip Numerata), 34,50€ (Poltronissima Numerata) e 29,50€ (Poltrona Numerata). Intanto "Liberaci dal bene" sarà in scena giovedì 14 gennaio a Firenze, al Teatro Puccini.

Nota: per il linguaggio e i temi trattati, lo spettacolo è vietato ai minori di 16 anni.

  • shares
  • Mail