Arte Fiera 2016, la mostra "No Curves. Geometric Journey"

Fino al 28 febbraio al Poliambulatorio Giardini Margherita di Bologna

nocurves-medium.jpg

Dal 30 gennaio al 28 febbraio 2016 il Poliambulatorio Giardini Margherita di Bologna ospita, in occasione di Arte Fiera, la mostra "No Curves. Geometric Journey".

Protagonista dell'esposizione è No Curves, famoso tape-artist noto per le opere realizzate con l'utilizzo di nastro adesivo e taglierino, che tra le collaborazioni recenti vanta la copertina dell'ultimo album degli Skunk Anansie.

No Curves è già nel nome una dichiarazione d'intenti: "We believe in angles and straight lines": l'artista ci invita a guardare il mondo da una linea retta a testa in giù. Nessuna curva, nessuna rotondità, nessuna forma morbida. Tutto è lineare, geometrico, essenziale. Rigore e rumore, di nastri che si dipanano.

L'immaginario di No Curves è popolato soprattutto da miti ed eroi, da icone o leggende, ma anche quando si tratta di pure forme geometriche o di paesaggi, le essenze vengono trattate con estremo riguardo lineare.

  • shares
  • Mail