Un nuovo volto per il quartiere San Lorenzo

Simbolo della movida romana, quartiere storico e popolare animato da giovani studenti e artisti, San Lorenzo è purtroppo anche provato da diverse situazioni di degrado. Ora il presidente del III Municipio, Dario Marcucci, ha annunciato un progetto di riqualificazione dell'intero rione all'insegna della street art. Spinto dal grande successo della manifestazione Urban Contest nel piazzale del Verano, Marcucci intende illustrare il nuovo progetto a fine mese, in un'assemblea aperta alla cittadinanza. L'idea è quella di coinvolgere le associazioni dei commercianti e i migliori writers romani in un'opera di riqualificazione con l'obiettivo di ridare un nuovo volto alle facciate dei palazzi più fatiscenti e unire il tessuto urbano del quartiere in un'unica grande galleria di street art.

Così tutte le saracinesche dei negozi, dei pub e dei ristoranti saranno dipinti e illustrati dagli artisti romani, lasciati liberi di esprimere liberamente le proprie visioni. Un'ottima iniziativa, che affida direttamente ai giovani più talentuosi il decoro del loro quartiere preferito. Proprio qui, a San Lorenzo, "debuttò" tra gli altri - sui muri, le porte e perfino negli interni di appartamenti abitati da studenti - uno street artist destinato a fare a strada, il fantomatico Sten.

  • shares
  • Mail