“Culturalmente abili”, a Milano i percorsi online per abbattere le barriere architettoniche

[blogo-gallery id="134593" layout="photostory"]

Garantire l’accesso alla cultura alle persone con disabilità motorie, attraverso percorsi adatti a loro. Si chiama “Culturalmente abili” ed è il progetto presentato per il comune di Milano che consiste nella mappatura di percorsi per persone con disabilità motorie di quattro edifici significativi della Cultura Milanese.

Questi gli edifici interessati: Palazzo Marino, Teatro La Scala, La Triennale e la Rotonda della Besana. In questi luoghi, grazie alla nuova mappatura, sarà possibile visualizzare i percorsi di accesso specifici attraverso un tour virtuale coadiuvato da una planimetria interattiva.

Basterà connettersi al sito apposito , scegliere l’edificio dove si trova la mappa e il percorso virtuale. Uno strumento utile, che rende Milano più accessibile a tutti, perché si avvia ad abbattere le barriere architettoniche della città negli edifici culturali.

 

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail