La street art all'Hangar Bicocca di Milano con Os Gêmeos e il loro viaggio immaginario

Il progetto triennale "Outside The Cube" porta a Milano il duo brasiliano Os Gêmeos per un murales di 1000 mq

Efêmero è il nuovo progetto in arrivo all'Hangar Bicocca di Milano che dal 20 aprile porta per la prima volta in Italia Os Gêmeos i gemelli della street art famosi in tutto il mondo. Colorati e esplosivi come la loro terra gli artisti lavoreranno su uno spazio urbano andando alle radici della sua storia: gli esterni dell'Ex Ansaldo 17, oggi base di produzione e promozione dell'arte contemporanea. Il progetto all'interno di "Outside The Cube" promosso da Pirelli HangarBicocca prevede l'intervento spontaneo di artisti nel quartiere della periferia nord-est di Milano fino al 2017.

L'Hangar Bicocca si prepara a rileggere le sue origini attraverso il murales Efêmero che ricoprirà 1000 mq di spazi esterni. Effimera e veloce, quella di Os Gêmeos sarà un'opera d'arte che rifletterà il contesto urbano nel quale nasce aprendosi a nuovi orizzonti comunicativi. Le anticipazioni si conoscono già: l'opera si ispirerà alla funzione che l'Hangar Bicocca aveva nel passato di industria per la produzione di locomotive; sarà un vagone di proiezioni e paesaggi brasiliani, da cui gli artisti partono per viaggi immaginari.

Il murales è curato dall’artista Cedar Lewisohn e porterà in Italia per un anno lo stile wildstyle e Hip Hop di Osgemeos.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail