Albergo diurno Venezia di piazza Oberdan a Milano: come visitarlo

Tutte le informazioni utili per pianificare la vostra visita

A Milano l'albergo diurno Venezia di piazza Oberdan è un piccolo gioiellino in stile art déco, da riscoprire dopo il suo restauro avvenuto nel 2014.

Progettato da Piero Portaluppi tra il 1923 e il 1925, il grande salone centrale, le botteghe di barbiere e manicure, le sale da bagno e gli ambienti di attesa sono tornati agli antichi splendori.

Grazie ai volontari del FAI è possibile visitarlo. L'ingresso è dalla scala di accesso alla stazione della metropolitana di piazza Oberdan, angolo corso Buenos Aires.

Bisogna effettuare preventivamente la prenotazione attraverso il sito del Fondo Ambiente Italiano: la prenotazione va confermata presentandosi al banco accoglienza all'ingresso del Diurno, dando il proprio nominativo, dieci minuti prima dell'orario di ingresso richiesto.

Ogni 20 minuti entreranno gruppi di 20 visitatori. I prossimi giorni di apertura saranno il 28 maggio (già al completo), 11 (al completo) e 25 giugno, dalle 10 alle 18.

  • shares
  • Mail