Tutankhamon, nella tomba (forse) due nuove stanze segrete

L'ipotesi di alcuni studiosi ha scatenato un acceso dibattito

E' in corso un vivace dibattito tra archeologi in merito ad una nuova ipotesi sollevata da alcuni studiosi: la tomba di Tutankhamon a Luxor, scoperta nel 1922, nasconderebbe infatti due stanze segrete, e la tomba di Nefertiti sarebbe nascosta al suo interno.

Il sostenitore più convinto di quest'ultima ipotesi è l'archeologo inglese Nicholas Reeves, ma l'ex ministro egiziano per le Antichità Zahi Hawas è molto più cauto:

"Ho lavorato nell'archeologia negli ultimi 45 anni ed è la prima volta che una teoria è divenuta un fatto senza nessuna evidenza scientifica"

Intanto tutti gli egittologi riuniti al Cairo per una convention sono d'accordo sul fatto che siano necessarie nuove ricerche: al momento sono state effettuate solo due ispezioni radar e una con un sistema ad infrarossi.

Via | Askanews

  • shares
  • Mail