"Light Music", Brian Eno in mostra a Roma

Dal 20 maggio al 30 settembre a presso la Galleria Valentina Bonomo

SYDNEY, AUSTRALIA - MAY 26: Artist and music producer Brian Eno poses in front of his latest light illustration titled '77 Million Paintings' during a photo call for 'Luminous', a program of musical events being hosted by the Sydney Opera House as part of Vivid Sydney on May 26, 2009 in Sydney, Australia. The festival runs from today until June 14 and sees 30 musical acts, performances and installations taking place at Bennelong Point, including Eno's audio-visual piece '77 Million Paintings' at Sydney Opera House on May 26, 2009 in Sydney, Australia. (Photo by Sergio Dionisio/Getty Images)

Si intitola “Light Music” la mostra di Brian Eno, allestita da sabato 21 maggio  presso la Galleria Valentina Bonomo, a Roma.

L'esposizione mette in risalto l’altra faccia del  musicista, compositore e produttore discografico britannico, ovvero quella di scultore, pittore e video artista.

I visitatori avranno modo di visionare un  progetto che Eno porta avanti da anni, quello di mettere in relazione luce e suono. Attraverso i light boxes, strutture quadrangolari su cui la luce cambia direzione e intensità in spettacolari giochi di luce, e gli speaker flowers, fiori costituiti da minuscoli diffusori montati su lunghi steli metallici, che oscillano in base al suono che emettono.

Sarà possibile visitare la mostra “Light Music” fino al 30 settembre. Tutte le informazioni sono sul sito della galleria. L'inaugurazione è prevista per il 20 maggio, dalle ore 17, in via del Portico di Ottavia 13.

13164178_1010384475665193_4601329727160439783_n.jpg

 

 

  • shares
  • Mail