Museo del Novecento: prorogata la mostra su Mimmo Paladino

La mostra "Disegnare le parole: Mimmo Paladino tra arte e letteratura" è stata prorogata fino all'11 settembre 2016

La mostra "Disegnare le parole. Mimmo Paladino tra arte e letteratura", apprezzata da 60mila visitatori dal giorno della sua inaugurazione avvenuta lo scorso 20 maggio, rimarrà allestita negli spazi del Museo del Novecento fino all'11 settembre, dando così la possibilità ai visitatori di ammirare le immagini sorprendenti dell'artista anche il 4 settembre, in occasione della Domenica al Museo, con ingresso libero tutto il giorno.

***

22 maggio 2016

Fino al 4 settembre il Museo del Novecento di Milano ospiterà due nuove mostre: "Disegnare le parole: Mimmo Paladino tra arte e letteratura" e "Claudio Sinatti Slitscape".

L'esposizione dedicata a Paladino, a cura di Giorgio Bacci, propone un percorso inconsueto attraverso la produzione grafica e le illustrazioni con cui Paladino ha interpretato i grandi classici della letteratura. Si tratta della monografica più ampia - oltre 150 opere - dedicata al suo immaginario letterario-visivo e all'amore per i libri che da sempre lo accompagna.

Il focus dedicato al lavoro fotografico di Claudio Sinatti invece, curato da Cesare Cicardini, si concentra sull'inedito lavoro fotografico realizzato tra il 2012 e il 2013 dall'artista, che ha saputo attraversare lungo tutta la sua carriera diversi territori espressivi, sperimentando ed esplorando nuovi linguaggi. Writer, videomaker e pioniere del video mapping, Sinatti è stato uno dei protagonisti della scena underground milanese degli anni Novanta, e al Museo del Novecento sarà possibile ammirare 27 immagini realizzate in diversi luoghi con la tecnica dello slit-scan.

  • shares
  • Mail