ArtLine Milano, nasce un parco di arte contemporanea

Al via il nuovo progetto di arte pubblica del Comune di Milano

Ha preso il via da piazza Burri ArtLine Milano, il progetto di parco d'arte contemporanea che si svilupperà nel quartiere di Citylife. Nei giorni scorsi sono state posate due opere che faranno parte di questa collezione d'arte a cielo aperto: "Cieli di Belloveso" di Matteo Rubbi e "Vedovelle e Draghi Verdi" di Serena Vestrucci.

ArtLine Milano sarà accessibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, gratuitamente. Le oltre venti opere che verranno progressivamente installate sono tutte site-specific, pensate e realizzate dagli artisti in seguito a sopralluoghi e allo studio dei progetti delle architetture e del parco.

In parte le opere sono state selezionate attraverso un concorso ad hoc (quelle di di Rossella Biscotti, Riccardo Benassi, Linda Fregni Nagler, Shilpa Gupta, Adelita Husni Bey, Wilfredo Prieto, oltre naturalmente a Matteo Rubbi e Serena Vestrucci), in parte invece saranno realizzate da artisti già affermati, individuati e invitati dai curatori su chiamata diretta (Mario Airò, Elisabetta Benassi, Jeremy Deller, Jimmie Durham, Alfredo Jaar, Judith Hopf, Anna Maria Maiolino, Liliana Moro, Maurizio Nannucci, Damián Ortega, Adrian Paci, Kiki Smith, Pascale Marthine Tayou).

Inoltre il progetto di ArtLine Milano sarà accompagnato da un ricco calendario di appuntamenti, incontri, conferenze e workshop aperti al pubblico.

  • shares
  • Mail