Cappella Sistina, una spettacolare ricostruzione a Città del Messico

L'imponente capolavoro di Michelangelo riprodotto con 2,6 milioni di fotografie

Uno dei capolavori più imponenti e celebri di Michelangelo, la Cappella Sistina, è stato riprodotto a Città del Messico nella piazza del Monumento della Rivoluzione con una tecnica incredibile.

Il curatore dell'opera Antonio Berumen ha spiegato:

"Per realizzare queste stampe, è stato fatto un servizio fotografico nell'arco di 170 giorni lavorando dalle 6 del pomeriggio alle alle 6 della mattina quando i Musei Vaticani sono chiusi, e sono state fatte 2,6 milioni di fotografie"

La replica della Cappella Sistina, a grandezza naturale e precisa in ogni minimo dettaglio, sarà visitabile gratuitamente fino alla fine di luglio.

Invece la versione per così dire 'originale' è visitabile da lunedì a sabato dalle 9.00 alle 16.00. Per accedervi bisogna acquistare il biglietto d'ingresso ai Musei Vaticani che dà diritto sia alla visita dei Musei Vaticani che della Cappella Sistina.

Via | Askanews

  • shares
  • Mail